Pizzeria Betra Salerno

Maniero tentato dal Bari, il Catania dalla Salernitana

Il club granata ha offerto ai siciliani una contropartita tecnica in cambio dell'attaccante

Roberta Sironi

1026

Intrigo infinito sull’asse Catania-Bari-Salerno. Quello di Riccardo Maniero sta assumendo i contorni di un vero e proprio caso di mercato. Trattative da lungo tempo allacciate, più volte date in dirittura d’arrivo ed altrettante volte concluse con incomprensibili fumate grigie. Mentre il calciatore continua ad allenarsi col Catania, proprio oggi la ripresa degli allenamenti dopo un giorno di riposo, il Bari cerca di accelerare i tempi offrendo un contratto triennale, la Salernitana invece preferisce giocare d’attesa trattando direttamente con la società proprietaria del cartellino del centravanti napoletano. Il club di Lotito, in cambio di Maniero, ha offerto al Catania una vantaggiosa contropartita tecnica con Castiglia, Perrulli, Liverani e forse anche Calil messi sul tavolo delle trattative in cambio dell’ambito attaccante. Che dal suo canto vuole la serie B ed ha fretta di trovare una nuova sistemazione dopo la retrocessione del Catania in Lega Pro.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.