Assistenza computer salerno e provincia

Lite a Salerno, ragazzo gambiano evade dai domiciliari: arrestato dagli agenti

L'intervento in mattinata

371

Gli agenti della Polizia di Stato nella mattinata hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dall’autorità giudiziaria, nei confronti di S.L., cittadino gambiano nato nel 1993, già agli arresti domiciliari a Salerno per reati in materia di stupefacenti sul lungomare cittadino per il cui reato era stato già arrestato dagli stessi agenti delle volanti.

La misura è stata emanata a seguito dell’attività svolta dagli agenti della sezione volanti della questura di Salerno, che nel corso dei controlli hanno sorpreso l’uomo fuori dall’appartamento in cui scontava gli arresti domiciliari per reati precedenti, intervenendo altresì per una lite con alcuni suoi connazionali nei pressi di quest’abitazione. Nell’occasione gli agenti della Polizia di stato avevano identificato e denunciato i vari soggetti coinvolti nella lite. A seguito della comunicazione della notizia di reato, l’autorità giudiziaria ha emesso il provvedimento di aggravamento della misura cautelare, sostituendo gli arresti domiciliari con quella della custodia cautelare in carcere. L’extracomunitario, è stato pertanto arrestato e, dopo gli atti di rito in questura, è stato accompagnato presso la locale casa circondariale di Salerno.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.