Assistenza computer salerno e provincia
Pizzeria Betra Salerno

“Le pagelle del… sabato sera”: Salernitana, un “fiume in piena” con l’Entella

Superlativo ed imprevedibile, gli aggettivi che accompagnano i protagonisti assoluti del successo granata a Chiavari: Adamonis e Kiyine

Alfonso Maria Tartarone

553

Superlativo ed imprevedibile, gli aggettivi che accompagnano le prestazioni di Adamonis e Kiyine: i protagonisti assoluti del successo della Salernitana (un “fiume in piena” con l’Entella) a Chiavari

Adamonis 8. Insuperabile. Non solo per i suoi undici metri di felicità. SUPERLATIVO
Pucino. 6.5. Spinge sulla fascia come mai fatto quest’anno. RIGENERATO
Schiavi 5.5. Una prestazione più di carattere che di qualità. VOLENTEROSO
Mantovani 5. Non riesce a frenare Diaw (vedi anche il fallo da rigore). DISTRATTO.
Vitale 6.5. Il salvataggio sulla linea, pochi istanti prima del raddoppio, vale il voto in pagella. DECISIVO.
Minala 5. Non è più il mastino ammirato nei mesi precedenti. Lo conferma l’espulsione (ingenua). Colantuono poteva e doveva sostituirlo al primo giallo. CONFUSO.
Ricci 6.5. Potrebbe anche farsi valere in zona gol. PRECISO
Gatto 6. Corsa ed impegno non mancano mai.
Kiyine 7. Mister Colantuono ha il merito di schierarlo trequartista. Il gol è un piccolo capolavoro di furbizia e precisione. INVIDIABILE
(22′ st Signorelli 5.5 Il tempo di beccare un giallo) TIMOROSO.
Sprocati 6. La rete non è la ciliegina sulla classica torta (di una prestazione non memorabile) PRESENTE. (30′ st Bernardini 6. Torna in campo e lotta con gli altri compagni in dieci uomini) COMBATTIVO.
Bocalon 5.5. Non è nella sua miglior giornata. STANCO (13′ st Rossi 6.5. Nemmeno il tempo di entrare ed è subito decisivo, furbo, tempestivo per il raddoppio firmato Sprocati) INTRAPRENDENTE.
Colantuono 7. Serviva una scossa. Aggiudicata. CORAGGIOSO

Assistenza computer salerno e provincia
Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.