Assistenza computer salerno e provincia

L’attore Diele trascorrerà la vigilia di Natale da uomo libero

Il gup ha respinto la richiesta dell'obbligo di dimora: "misure inadeguate a far fronte all’eventuale rischio che l’imputato possa mettersi nuovamente alla guida di un’auto"

Federica D'Ambro

896

Come già annunciato nei giorni scorsi dal quotidiano il Mattino, l’attore Domenico Diele trascorrerà la vigilia di Natale completamente libero. L’attore è accusato per la morte di Ilaria Dilillo, quella notte era alla guida sotto effetto di stupefacenti. Da quel momento Diele è agli arresti domiciliari e gli è stata ritirata la patente. La settimana scorsa, al Tribunale di Salerno, si è svolta l’udienza. Il gup, Piero Indinnimeo, ha respinto la richiesta del pm Elena Cosentino dell’obbligo di dimora, ritenendo le misure “inadeguate a far fronte all’eventuale rischio che l’imputato possa mettersi nuovamente alla guida di un’auto”.  Nel giorno di Natale scadranno i termini di custodia cautelare ai domiciliari, 6 mesi previsti, dopo i 12 giorni trascorsi in carcere a Fuorni in attesa del braccialetto elettronico.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.