Sport1

La nuova sfida di Breda: salvare la Ternana

L'ex tecnico granata torna in panchina e riparte dall'Umbria

Nicola Roberto

952

Sabato scorso, all’Arechi, la presenza di Carlo Ricchetti non era casuale. L’ex attaccante granata era in missione per conto di Roberto Breda che da oggi è il nuovo tecnico della Ternana. Breda era in trattativa da giorni con il club umbro, ma l’accordo non si era chiuso in tempo per la trasferta delle Fere a Salerno. E, forse, la cosa non sarà neanche dispiaciuta al trevigiano per il quale ripartire proprio dall’Arechi sarebbe stato un inizio da brividi.
Dopo aver rescisso il contratto con il Latina, Breda si è legato alla Ternana per una stagione.
Dovrà risollevare le sorti di una squadra che è all’ultimo posto in classifica con un solo punto all’attivo.
Una sfida difficile, ma non impossibile perchè il tecnico veneto è convinto che la Ternana abbia buone potenzialità.
A volerlo fortemente in Umbria il ds Guglielmo Acri. Due ex granata per salvare la Ternana. Il primo esame per Breda sarà la sfida interna di sabato con il Novara.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.