Assistenza computer salerno e provincia

La gratitudine per Amalfi da Singapore

A scrivere una lettera commovente è la cognata di Timothy giovane morto annegato in Costiera

Federica D'Ambro

3466

Lo scorso 1 luglio un musicista di Singapore Timothy Kok Tse En, insieme ad un suo amico, erano in gita in Costiera Amalfitana, quando per un malcapitato incidente, dopo un tuffo, non è più riemerso dall’acqua annegando a pochi metri dalla spiaggia di Amalfi.
La famiglia del giovane, e il Consolato di Singapore in italia, hanno inviato una lettere per ringraziare tutte le persone che hanno dato un mano al giovane, e specialmente alla città di Amalfi per la benevolenza dimostrata.
“Grazie Amalfi per il tuo amore, per il tuo interessamento, per essere un popolo amabile e fiero di una piccola città che ha voluto prendersi cura di uno straniero e della sua famiglia come se fossero uno di loro” – queste le ultime parole scritte da Kristina Tom, cognata di Timothy Kok Tse En.

“Abbiamo semplicemente fatto il nostro dovere, offrendo il nostro aiuto come potevamo – dichiara l’Assessore alla cultura Enza Cobalto – La tragedia è avvenuta nel fine settimana, non è stato facile allertare il Consolato perché era chiuso, e nel frattempo ci siamo impegnati nel trovare una sistemazione all’amico particolarmente scosso e garantire assistenza ai familiari, collaborando e trovando soluzioni condivise con la Capitaneria e gli organi inquirenti”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.