Assistenza computer salerno e provincia

La Cassazione: “Sulla Severino decide il giudice ordinario”

Si complicano gli ultimi giorni di campagna elettorale per De Luca

Carmen Incisivo

464

I ricorsi sulla legge Severino sono competenza del giudice ordinario e non del Tar. È questo l’orientamento dei giudici della Cassazione da cui, in attesa della sentenza e delle motivazioni che dovrebbero arrivare tra due o tre giorni, trapela una notizia che scompagina gli equilibri del candidato del centro sinistra Vincenzo De Luca. Questo orientamento giurisprudenziale potrebbe infatti avere un impatto non indifferente sul sentiment degli elettori moderati ed indecisi, favorendo il governatore uscente Stefano Caldoro che ha immediatamente twittato: “La Cassazione sulla Severino? È caos istituzionale in Campania. No a candidati contro la legge”. Ma dietro l’angolo potrebbe essere pronta una nuova brutta sorpresa per Vincenzo De Luca a causa della ormai nota lista deli impresentabili dell’Antimafia la cui pubblicazione è stata rimandata a venerdì, a soli tre giorni dal voto.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.