Assistenza computer salerno e provincia

Inseguimento e spari in aria: beccati due clandestini al porto

Presumibilmente venuti dalla Tunisia, i due sono attualmente consegnati alla Polizia. FOTO E VIDEO

Francesco Pecoraro

611

Inseguimento rocambolesco poco dopo le 12 di oggi tra il porto commerciale e Via Ligea dove due clandestini sono stati assicurati alle forze dell’ordine dopo l’esplosione in aria di alcuni colpi d’arma da fuoco.

Secondo le prime informazioni relative alla ricostruzione della dinamica del fatto, sembrerebbe che due clandestini si fossero nascosti a bordo di un rimorchio imbarcato su un mercantile proveniente dalla Tunisia.

Una volta a terra i due sarebbero scappati, nascondendosi per evitare di essere intercettati dalla polizia di frontiera.

La segnalazione di due soggetti intenti a nascondersi tra le fioriere presenti su Via Ligea ha fatto scattare l’allarme: è così iniziato un inseguimento durato svariati minuti che ha visto coinvolte le guardie giurate, la polizia di frontiera, la polizia di Stato ed i vigili urbani.

Solo l’esplosione di alcuni colpi in aria ha fatto si che i due venissero assicurati alla giustizia. Il primo ammanettato immediatamente ed il secondo soccorso dai sanitari per un evidente stato di incoscienza dovuto probabilmente alla disidratazione ed alle pregresse condizioni fisiche dovute al viaggio.

Non è ancora chiaro quali eventuali provvedimenti la Questura disporrà a carico dei due.

Seguiranno aggiornamenti.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.