Assistenza computer salerno e provincia

Incidente ad Amsterdam: Cava piange il suo Filippo

Figlio di un noto ristoratore metelliano, solo 22 anni, la tragedia domenica notte

626

Cava de’Tirreni si è svegliata nel torpore, quasi peggio di come si era addormentata, tutti in città stanno apprendendo la notizia della tragica scomparsa del giovane Filippo Servillo, 22 anni, figlio di un noto ristoratore metelliano, la sua vita si è spezzata dopo un incidente avvenuto ad Amsterdam. Filippo, come si legge anche sul quotidiano Il Mattino, viveva da un anno a Parigi, stava imparando l’arte della ristorazione, con la stessa passione del papà, probabilmente ad Amsterdam per trovare degli amici o una semplice gita si è trasformata in un incubo per tutti quelli che lo amano e lo conoscono, adesso distrutti dal dolore. Su quanto avvenuto nella notte di domenica, l’incidente, non è ancora chiara la dinamica esatta, intanto Cava, la sua città, si è stretta al dolore della famiglia. Ieri sera la musica si è fermata, sotto i portici del Borgo Schiacciaventi si respirava il dolore di una comunità che ha perso un figlio, a soli 22 anni.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.