Assistenza computer salerno e provincia

Inaugurata questa mattina la Lungoirno

Col sottopasso di via Vinciprova nuovo dispositivo di traffico. PHOTOGALLERY

Carmen Incisivo

1468

Inaugurato questa mattina, alla presenza del sindaco Enzo Napoli e dell’ex sindaco Vincenzo De Luca, il sottopasso pedonale e veicolare di collegamento tra via Torrione e via Vinciprova. L’intervento, realizzato mediante l’attraversamento del ponte ferroviario della stazione di Salerno, porta a definitivo compimento i lavori della Lungoirno, l’asse stradale/pedonale secondo la direttrice nord/sud che si sviluppa su un tracciato di circa 3,5 km. Nell’ambito dell’intervento, sono state realizzate, all’altezza di via Vinciprova, una rotatoria e diverse opere di arredo urbano. Si modifica il dispositivo di traffico nella zona, secondo quanto riportato nel file allegato. “Il nuovo dispositivo di traffico- fanno sapere i Vigili- viene reso noto all’utenza mediante posizionamento di idonea segnaletica stradale ed il nostro personale vigilerà su tutto il percorso”.
Il tratto finale della Lungoirno inaugurato oggi risulta costituito da un tunnel di oltre 70 metri di lunghezza per una larghezza complessiva di circa 32 metri, da una rotatoria su via Vinciprova, marciapiedi ed aree a verde attrezzato.
Il sottopasso è composto dai due corpi laterali dedicati al transito pedonale e da un corpo centrale dedicato alle quattro corsie stradali – due per senso di marcia. Le operazioni di varo e svaro delle travi in acciaio sono state eseguite con l’ausilio di personale e mezzi d’opera specializzati e gru speciali fornite da RFI.
Il costo totale per i lavori dell’infrastruttura stradale della Lungoirno, comprensivo di viadotti, ponti, sottopassi, opere d’arte, viabilità principali e bretelle di collegamento, spostamento sottoservizi interferenti, marciapiedi, sistemazioni architettoniche ed a verde attrezzato è pari a 40 milioni di euro.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.