Assistenza computer salerno e provincia

Inaugurata questa mattina al Ruggi la nuova unità di Neuropsichiatria Infantile

Reparto affidato al professore Giangennaro Coppola

540

Questa mattina, al Plesso Ruggi di via San Leonardo, è stata inaugurata la Nuova Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria infantile. Un nuovo avanzamento nel progetto di crescita dell’offerta sanitaria dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”. Il reparto è stato affidato dal direttore Giuseppe Longo al professore Giangennaro Coppola, ordinario di Neuropsichiatria della Università degli Studi di Salerno”.

Soddisfatto il Rettore dell’Unisa Aurelio Tommasetti: “Questo nuovo step rientra nel progetto più complessivo di crescita della nostra facoltà di Medicina. Quando è stato approvato l’Atto Ospedaliero è stata data certezza alle componenti universitaria e sanitaria dell’Azienda e dei quattro plessi collegati.  Quello inaugurato oggi è un progetto di avanzamento importante anche per i nostri studenti di Medicina, per i nostri specializzandi – ha proseguito Tommasetti – All’inizio del mandato rettorale, non avevamo scuole di specializzazione in autonomia. Oggi ne abbiamo 13 e ben 46 borse di studio. Questa crescita è stata resa possibile anche grazie al fatto che, nel presentare i nostri progetti di scuole, abbiamo avuto il Ruggi tra le sedi ospedaliere di riferimento. L’attivazione di questo nuovo reparto si traduce, dunque, in un aumento delle possibilità di formazione dei nostri laureati, in una presenza vivificante delle loro innovative competenze presso le strutture dell’A.O.U.,e in una migliore assistenza ai cittadini e al territorio”.

29351888_2014976128750521_8377392385882361612_o

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.