Assistenza computer salerno e provincia

Hashish sotto le coperte, arrestato ospite di un centro d’accoglienza salernitano – FOTO

Scoperto dai Carabinieri durante una perquisizione, il cittadino extracomunitario era pronto a spacciare la droga già divisa in dosi

239

Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, coordinata dal Tenente Davide Acquaviva, collaborati dai militari del Nucleo Cinofili di Sarno, eseguivano numerose perquisizioni finalizzate al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, all’esito delle quali arrestavano in flagranza di reato un pregiudicato e deferivano in stato di libertà un cittadino extracomunitario, ospitato presso un centro di accoglienza del Vallo di Diano.

A Monte San Giacomo veniva tratto in arresto un quarantaquattrenne che, presso la propria abitazione, occultava, all’interno di un cassetto, circa 60 grammi di eroina pura, due flaconi di metadone nonché un bilancino di precisione.

Lo stupefacente sequestrato, venuto sul mercato al dettaglio, avrebbe prodotto un illecito guadagno per circa 10.000 euro. L’arrestato sarà giudicato con rito direttissimo. Una delle perquisizioni, condotta presso un centro di accoglienza, portava alla denuncia a piede libero di un cittadino extracomunitario, richiedente protezione internazionale, che occultava presso il proprio posto letto circa 20 grammi di hashish, già suddiviso in dosi. Lo stupefacente è stato sequestrato.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.