Assistenza computer salerno e provincia

Furti e insicurezza sui rioni collinari, le immagini da Giovi – VIDEO

Arrestati di notte dai carabinieri: un napoletano, un georgiano e un polacco a Matierno. Spicconavano una cassaforte

2045

Un napoletano, un georgiano e un polacco, sono stati arrestati nella notte tra lunedì e martedì dai Carabinieri di Salerno in una casa momentaneamente disabitata tra Fratte e Matierno mentre cercavano di portare via una cassaforte spicconandola dal muro. I tre sono stati processati per direttissima ieri mattina, una condanna di 1 anno e 8 mesi per ognuno di loro, il georgiano pare fosse anche irregolare sul territorio italiano e per lui è scattata anche l’espulsione dall’Italia. I militari guidati dal tenente Bartolo Taglietti hanno notato pochi giorni prima di intervenire una automobile sospetta, segnalata anche al comando, da quel particolare sono nate le attività con dei giri di perlustrazione e nella notte i militari hanno notato un cancelletto parzialmente aperto nella zona oltre Fratte verso Matierno. Si sono addentrati nel palazzo sentendo dei colpi di spicconamento in lontananza, poi l’irruzione all’interno dell’appartamento. I tre sono stati bloccati subito, non senza problemi, hanno infatti posto resistenza provando a scappare ma gli agenti sono riusciti ad immobilizzarli anche grazie all’aiuto di un’altra pattuglia giunta in strada pochi secondi dopo l’intervento. Ora le indagini vertono sui continui furti perpetrati nei giorni scorsi, rapine comprese, nelle zone collinari della città, in particolare a Giovi dove resta la paura, non è detto che gli arrestati siano i responsabili di questi reati. Intanto nella giornata di ieri il presidente regionale di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone ha postato un video ricevuto proprio da alcuni abitanti di Giovi. “Mi giungono da cittadini di Giovi video e foto inquietanti: la zona di Salerno è in balia di ladri e criminali che violano i domicili. Alcuni cittadini mi inviano foto con le quali mi documentano il loro acquisto di un’arma per difendere le proprie famiglie. Guardate questo video e pensate che a Salerno e’ venuto a candidarsi il Ministro dell’Interno (ovviamente con il PD) che pensa a fare spot proprio sulla sicurezza, quella che i cittadini possono vedere in questo video, invece, è la realtà che si vive a Giovi…Salerno, Campania, Italia”. Il post di Antonio Iannone su Facebook.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.