Assistenza computer salerno e provincia

Fumata nera per Cedisa e La Quiete

Nessuna soluzione è emersa dalla riunione in Prefettura

Carmen Incisivo

643

Fumata nera per i lavoratori de La Quiete e del Cedisa: la riunione in Prefettura non ha portato nessuna soluzione. Dopo una riunione fiume, la proprietà non ha offerto garanzie sul pagamento degli stipendi arretrati dei dipendenti che in qualche caso arrivano fino a 14 mensilità. “Durante tutta la discussione- ha detto Pietro Antonacchio della Cisl- si è tentato di trovare, nell’ambito del rispetto delle norme, percorsi praticabili, però la situazione è talmente complicata che richiede purtroppo dei tempi abbastanza lunghi. Bisognerà soprattutto mettere in atto una strategia complessiva, anche prevedendo una diversa gestione della struttura”. Possibile che i dipendenti vadano avanti col presidio di protesta.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.