Assistenza computer salerno e provincia

Fonderie Pisano: presentata l’offerta al bando Asi

Ora si attende l'apertura delle buste per conoscere l'area su cui la proprietà ha deciso di delocalizzare, D'Elia (Fiom Cgil): "Apriamo così percorso per scongiurare licenziamenti"

239

E’ arrivata poco dopo le 12:30 di ieri, ai sindacalisti, la conferma che le Fonderie Pisano hanno presentato la documentazione richiesta dal bando Asi in scadenza nelle ultime 24 ore. “Questo ci fa ben sperare nella possibilità di intraprendere un percorso che porti a scongiurare i licenziamenti già annunciati dall’azienda. Nelle prossime ore ci aspettiamo di poter definire con la proprietà una data di incontro in sede territoriale per avere ulteriori aggiornamenti e notizie”. Ha dichiarato il segretario provinciale della Fiom Cgil Francesca D’Elia. Detto dell’offerta presentata ora bisognerà attendere l’apertura delle buste per conoscere per conoscere l’area su cui, ufficialmente, la proprietà vorrebbe edificare. Indiscrezioni presentano in realtà una soluzione più che concreta nella zona industriale di Buccino ex Metalli e Derivati, per estensione l’unico lotto davvero utile.

 

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.