Pizzeria Betra Salerno

Focus Perugia: contro i granata Breda se la gioca con Diamanti

I grifoni proveranno a scalare quante più posizioni nella griglia playoff in questo finale di stagione

Luca Viscido

273

Un Perugia reduce da due punti in due partite, cerca un pronto riscatto domani alle ore 18:00 al Curi contro la Salernitana dell’ex Roberto Breda, attuale trainer umbro capitano e bandiera dei granata inizialmente dal 1993 al 1999 e poi successivamente dal 2003 al 2005.  La squadra biancorossa è in piena zona play-0ff, attualmente all’ottavo posto e con un ampio margine di vantaggio dalla nona. Ma con una vittoria contro i campani, il grifo potrebbe scalare posizioni importanti visti i tanti scontri diretti di questa giornata e portarsi in una posizione play-off più vantaggiosa. Reduce da un girone di ritorno orribile con il cambio in panchina da Giunti a Breda, la squadra del presidente Santopadre ha letteralmente cambiato marcia nel girone di ritorno ottenendo un filotto di risultati utili consecutivi che hanno fatto cambiare gli obbiettivi stagionali in pochissimo tempo. Domani la formazione che scenderà dal primo minuto dovrebbe essere grosso modo quella degli ultimi incontri. Leali difenderà i pali. La difesa sarà a 3 composta da Volta, Magnani e Belmonte. Il centrocampo sarà composto da Mustacchio a destra con Pajac a sinistra, mentre al centro ci saranno Bianco e Colombatto a proteggere la difesa . Sorpresa sulla trequarti dove giocherà Alessandro Diamanti il quale dovrà ispirare una delle coppie goal più prolifiche della serie B ovvero Samuel Di Carmine ed Alberto Cerri autori di 35 goal in due. Di contro ci sarà una Salernitana più tranquilla reduce dalla vittoria contro il Brescia a cui mancano tre punti per arrivare alla fatidica soglia dei 50 punti che equivalgono la matematica salvezza.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.