Assistenza computer salerno e provincia

Fermati sul corso due minorenni a Nocera: avevano dell’hashish

Accertamenti con narcotest, i ragazzini segnalati in via amministrativa come assuntori e riaffidati ai genitori

215

E’ proseguita anche nella giornata di oggi 4 marzo, da parte del commissariato di pubblica sicurezza di Nocera Inferiore, su disposizione del questore di Salerno Pasquale Errico, l’attività preventiva e repressiva sul consumo e lo spaccio di droga.
Infatti, nell’ambito dei controlli preventivi finalizzati ad arginare il consumo di sostanze stupefacenti e psicotrope negli ambienti giovanili, nella centralissima zona del corso Vittorio Emanuele agenti del commissariato hanno controllato due minorenni che sono stati successivamente trovati in possesso di sostanze stupefacenti di tipo “hashish” detenute a scopo di uso personale per un peso complessivo di gr 3,2.

Le sostanze, dopo gli accertamenti speditivi con narcotest, che ne hanno confermato l’appartenenza alle sostanze proibite, sono state sottoposte a sequestro amministrativo. I giovani sono stati segnalati in via amministrativa in qualità di assuntori al locale ufficio territoriale del governo ai sensi dell’art. 75 d.P.R. 309/90 (testo unico sugli stupefacenti) e riaffidati ai legittimi genitori.
Inoltre, nel pomeriggio, i poliziotti della squadra investigativa del commissariato hanno effettuato tre perquisizioni domiciliari nella nota zona dei prefabbricati del “Vescovado”, volte al rintraccio di sostanze stupefacenti detenute ai fini dello spaccio.

Nel corso dell’operazione, nei pressi di un lotto prefabbricato, celati all’interno di una cassetta della Telecom, sono stati rinvenuti e sequestrati gr. 0,5 di sostanza stupefacente tipo hashish e un bilancino di precisione con evidenti tracce della stessa sostanza stupefacente utilizzato per ricavare dosi da destinare allo spaccio. Il materiale rivenuto e’ stato sottoposto a sequestro.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.