Assistenza computer salerno e provincia

Eboli, per settembre l’ok al trasferimento dell’Agenzia delle Entrate

Verificata la congruità della nuova struttura al rione Pescara, nelle prossime settimane l’accordo definitivo

admin

1202

Trasferimento degli uffici dell’Agenzia delle Entrate nei locali dell’ex Ipsia al rione Pescara, per settembre l’ok definitivo. Nei giorni scorsi si è svolto il sopralluogo dei tecnici dell’ente a supporto del ministero dell’Economia e Finanze nella raccolta delle entrate tributarie per verificare l’adeguatezza logistica e strutturale dell’edificio scolastico ex Ipsia dopo gli interventi di ristrutturazione effettuati. Valutata positivamente la congruità della nuova sede che si trova a pochi metri dagli uffici del Centro per l’Impiego al rione Molinello, previsto per i primi giorni di settembre un summit tra i vertici dell’Agenzia delle Entrate e il comune di Eboli per l’assenso definitivo al trasloco.

La superficie dei locali dell’ex istituto scolastico potrebbe consentire all’amministrazione finanziaria di potenziare l’organico in città, un’ipotesi sulla quale i vertici dell’Agenzia delle Entrate starebbero già lavorando. «Siamo riusciti a mettere a disposizione di Agenzia delle Entrate gli spazi necessari per svolgere le delicate attività di questo ufficio -ha commentato il vicesindaco e assessore al bilancio, Cosimo Pio Di Benedetto-. Tra qualche settimana, nei primi giorni di settembre, avremo un incontro con i vertici regionali dell’amministrazione finanziaria per definire dettagliatamente il rapporto».

La scelta di trasferire l’Agenzia delle Entrate presso l’ex scuola Ipsia, oltre a garantire alla città un importante ufficio, sarà anche l’occasione per una riqualificazione di quell’area al rione Pescara: «In questo modo avremo in zona diversi riferimenti pubblici e istituzionali –ha sottolineato il sindaco, Massimo Cariello-. Insieme con gli uffici e gli ambulatori del distretto sanitario e con l’Ufficio per l’Impiego, il rione Pescara sarà al centro di importanti attenzioni per utenti, pazienti e cittadini».

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.