Assistenza computer salerno e provincia

Eboli, continua la polemica sul Multipiano al centro storico

Il consigliere Fido: "Cardiello guardi al bene comune, la campagna elettorale è finita"

admin

569

Parcheggio multipiano al centro storico, alle critiche sollevate dal capogruppo di Forza Italia, il consigliere d’opposizione Damiano Cardiello, replica il capogruppo della civica Eboli Popolare, Santo Venerando Fido. L’esponente della maggioranza sottolinea che il progetto per la realizzazione di parcheggi nel centro antico, ereditato dalla giunta Melchionda, fosse stato approvato dall’amministrazione Pd lo scorso anno. «Cardiello forse non si è reso conto che la campagna elettorale è finita -attacca Fido-. Invece di guardare al bene comune, si pone come elemento di divisione nella città. Il multipiano nel centro storico è un progetto di cui tutti sapevano, approvato dalla precedente giunta comunale nel settembre dello scorso anno ma del quale nessuno si è interessato. Non una sola parola è stata detta in merito durante la campagna elettorale. Oggi Cardiello si sveglia dal letargo post sconfitta cavalcando una polemica che nemmeno esiste». Sabato scorso il sindaco Cariello e l’assessore al Centro Antico Ennio Ginetti hanno incontrato i componenti dell’osservatorio per il centro storico formato da un gruppo di cittadini a tutela del patrimonio pubblico comunale: “Non permetteremo si faccia alcuna opera di tipo invasivo sull’intero territorio, meno che mai nel centro storico -continua il capogruppo di Eboli Popolare-. Il progetto nasce dalla reale esigenza di spazi parcheggio nella zona antica della città ma nonostante le relazioni tecniche escludano un ingente impatto ambientale continueremo a portare avanti un percorso condiviso con i cittadini, soprattutto con i residenti, oltre che con le associazioni interessate». Il consigliere d’opposizione Damiano Cardiello ribadisce il suo netto no all’opera e richiama la maggioranza sottolineando: “Mi spieghino perché invece non si parla di zona a traffico limitato, costata oltre 250 mila euro e mai entrata in funzione? Perché non parlano di navette o di percorsi storico-culturali nel centro storico anzichè costruirci un ‪‎parcheggio multipiano tra l’altro voluto fortemente da ‪‎Melchionda? Da quel progetto di finanza il Comune di Eboli non avrà beneficio, i parcheggi saranno privati e a pagamento. Io sto dalla parte dei cittadini e non dalla parte della ‪‎speculazione a tutela dei ‪‎privati”.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.