Assistenza computer salerno e provincia

E’ in pericolo di vita l’insegnante sparata dal padre

La 53enne di Eboli ha subito un delicato intervento alla testa, la prognosi è riservata

admin

583

Permane in stato di coma profondo e in prognosi riservata con imminente pericolo di vita l’insegnante ebolitana sparata da suo padre martedì scorso. Un litigio per futili motivi e l’uomo esplode un colpo di fucile, la pallottola calibro 12 raggiunge la donna alla testa. Trasferita d’urgenza al Ruggi, F.B. è stata sottoposta a un delicato intervento durato oltre tre ore, la donna perdeva sostanza cerebrale. E’ ricoverata nella divisione anestesia e rianimazione dell’ospedale di Salerno. L’equipe del dottor Renato Gammaldi ha fatto il possibile per stabilizzarla ma la situazione resta molto delicata. Gravissime le lesioni cerebrali riportate, l’intervento ha rimosso l’ematoma e parte dei frammenti metallici rivenuti. E’ stato necessario effettuare una cranioplastica. I sanitari valuteranno l’evoluzione del quadro medico nelle prossime ore. Al momento, nonostante sia in coma, la paziente è sedata per mantenere l’encefalo a totale riposo.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.