Assistenza computer salerno e provincia

Donna trovata senza vita in spiaggia: al momento si esclude l’omicidio

Prima autopsia sul corpo, difficile scoprire l'identità della ragazza

495

Lavorano senza tregua i Carabinieri di Agropoli, guidati dal comandante Manna, per scoprire l’identità della donna trovata senza vita sulla spiaggia a Torre di Paestum, poco distante dall’oasi dunale di Legambiente. Neanche dall’elenco delle persone scomparse pare sia emerso qualche dettaglio utile, in queste ore si esaminano le impronte digitali, qualora fosse presenti nei database delle forze dell’ordine potrebbe esserci una svolta. Sul corpo è stata effettuata l’autopsia, escluse anche cause violente al decesso, non c’erano segni di violenza, così come di colluttazione, bisognerà capire ora la causa del decesso. La donna potrebbe essere annegata in mare, si trovava da circa 2 giorni nelle acque secondo le ultime stime, oppure sarebbe morta prima di essere travolta e trasportata dalle onde fino a Capaccio Paestum. E’ giovane, circa 30 anni, carnagione chiara, in queste ore proseguono le indagini degli investigatori per conoscere ogni dettaglio su quanto accaduto.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.