Assistenza computer salerno e provincia

Dall’Ordine ai giovani: ieri la prima lezione per avviarsi alla professione di medico

Primi argomenti trattati davanti a una platea di oltre 200 giovani

191

Si è tenuto ieri martedì 13 marzo, nella Sala Conferenze dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Salerno, il primo incontro di aiuto pratico ai neolaureati che cominciano a svolgere la professione. Primo argomento, trattato davanti a una platea di oltre 200 giovani, la continuità assistenziale, ex guardia medica, i turni e presidi territoriali delle ore in cui il medico di famiglia non c’è e quindi: sera, notte, festivi. “Si tratta del banco di prova – ha detto la dottoressa Marianna Stasi dello Sportello Giovani, che ha organizzato l’evento insieme con l’Ordine – dei primi incarichi che un neolaureato può avere. Abbiamo pensato di fornire ai neolaureati tutte quelle informazioni che avremmo voluto noi nei mesi successivi alla laurea. Partiamo dall’A, B, C: quali sono gli incarichi, come si ottengono, ma anche come si compila una ricetta. Continueremo con altri argomenti, grazie al lavoro dell’Ordine”.

Il Presidente dell’Ordine dottore Giovanni D’Angelo, nel salutare i 200 giovani medici, li ha aggiornati sul cammino che sta facendo la mozione sulla sicurezza nei presidi di guardia medica, al Governo e alla Regione.

Ha risposto alle domande la dottoressa Gerarda Montella, responsabile UOC Emergenza COT 118, urgenza territoriale dell’Asl Salerno.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.