Pizzeria Betra Salerno

Costa caro il petardo scoppiato vicino l’assistente, 12mila euro di multa alla Salernitana

Confermata la squalifica sia per Coda che per Bernardini, due giornate per Salvatore Avallone

224

“Ammenda di € 12.000,00 : alla Società Salernitana per avere suoi sostenitori, al 30° del primo tempo, lanciato nel recinto di giuoco ben due petardi, uno dei quali procurava addirittura lo stordimento e la perdita dell’udito, sia pure temporanei, di un Assistente, il quale tuttavia riusciva a continuare ad espletare l’incarico; per avere inoltre, a fine gara, lanciato all’indirizzo dell’Arbitro oggetti contundenti tra i quali due accendini; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza”. E’ il testo della nota del Giudice sportivo in riferimento all’ammenda per la società granata, una multa salatissima per quanto accaduto nel primo tempo della gara contro il Carpi. Come è noto saranno assenti ad Avellino, squalificati per una giornata, sia Massimo Coda che Alessandro Bernardini. Squalificato per due giornate effettive, invece, Salvatore Avallone. Come si legge nella nota del Giudice Sportivo “per avere, al 17° del secondo tempo, proferito espressioni intimidatorie nei confronti dell’allenatore della squadra avversaria”.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.