Assistenza computer salerno e provincia

Comunali Salerno 2016, il centro destra cerca il candidato

Per il momento ci sono solo rumors, a settembre la svolta

Federica D'Ambro

851

Il centro destra è alla ricerca del futuro Sindaco della città di Salerno.
Professionista apprezzato, con alle spalle un background culturale e politico, ben radicato nella società civile e, soprattutto, in possesso di un grande appeal sugli elettori salernitani che possa trasformarsi in una valanga di voti . È questo l’identikit del perfetto candidato del centrodestra, del personaggio in grado di assolvere al ruolo di “capopopolo” nella svolta politica a Salerno.
Di nomi per ora non ce ne sono. Con ogni probabilità le danze partiranno dopo la pausa estiva, già agli inizi di settembre. Ma già da ora si possono avanzare delle ipotesi. E, allora, emerge che uno dei possibili indiziati a rappresentare Forza Italia era (e potrebbe essere) il cardiochirurgo Giuseppe Di Benedetto, originario di Eboli, ma oramai professionalmente radicato a Salerno. Tra le possibili alternative non può essere trascurato un coinvolgimento di Salvatore Memoli, ex fedelissimo di Vincenzo De Luca, il quale è stimato anche dall’ex presidente della Regione, Stefano Caldoro, che ambisce a diventare
il leader forzista campano. Sul fronte Fratelli d’Italia, invece, i rumor di qualche mese fa indicavano in pole position, come papabile alla candidatura a sindaco, il presidente della Camera di commercio, Guido Arzano.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.