Pizzeria Betra Salerno

Come si esce da questo periodo nero?

Colantuono studia per riconquistare i tre punti che mancano da un mese

Carmine Raiola

78

È una Salernitana che non va, la testa è già al Brescia per uscire da un mese nero.
Periodo a dir poco difficile quello che sta attraversando  la squadra granata , in queste ultime partite ha, infatti, conquistato solo 3 punti frutti di tre pareggi con Bari, Cesena e Cremonese.
La vittoria manca dalla partita casalinga contro il Novara, dunque per la squadra di mister Colantuono è fondamentale ritrovarla al più presto così da arrivare alla salvezza matematica.
Nel match contro il Cittadella  sono state poche le note piacevoli e molte quelle dolenti.
Unici a salvarsi sono stati Radunovic, Schiavi e Rosina  ( quest’ ultimo migliore in campo), molto probabile, quindi, che il trainer granata riparta proprio da loro tre per creare la formazione anti-Brescia.
Per la partita di sabato Colantuono potrebbe riproporre l’assetto che diede maggiori garanzie nel periodo migliore dei granata,dunque la Salernitana dovrebbe  presentarsi con Radunovic tra i pali, difesa composta da Casasola e Vitale sulle fasce con  Tuia e Schiavi centrali( quest’ ultimo che dovrebbe prendere il posto di Monaco).
A centrocampo Franco Signorelli vede aumentare le chance per una sua partenza da titolare, viste anche le recenti prestazioni non positivissime di Ricci e di Kiyine che però restano comunque in pole per giocare al fianco di Minala.
L’ attacco , invece, è il principale problema che Stefano Colantuono vuole risolvere trovando  una soluzione che garantisca i gol che sono mancati in queste ultime partite (solo 4 gol in 5 partite).
Pronto a riprendersi il posto da titolare è Nunzio Di Roberto.
Il 25 granata è alla ricerca del primo gol in stagione e di riuscire a convincere il mister granata a puntare su di lui in questo finale di stagione.
Come prima punta, invece, Colantuono dovrebbe ritornare a puntare su Riccardo Bocalon, il quale deve riscattarsi dopo gli errori nella partita contro il Cesena e nella trasferta di Cremona .
A completare il reparto offensivo sarà uno tra Sprocati e Rosina ma viste le ultime prestazioni negative del brianzolo e le ottime gare disputate dal 10 granata, il secondo sembra essere in netto vantaggio per una maglia da titolare.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.