Pizzeria Betra Salerno

Colantuono rilancia Boca

Ritorno al 3-4-3 con la coppia Ricci-Minala, ogni tanto buone notizie per i granata in infermeria

333

Qualche buona notizia c’è, almeno guardando l’infermeria, si sono allenati regolarmente e tornano a disposizione a tutti gli effetti Mantovani e Signorelli tra le file granata. Sia il difensore che il venezuelano però dovrebbero partire dalla panchina contro la Pro di Gianluca Grassadonia. In particolare a centrocampo Stefano Colantuono ha intenzione di tornare al “passato”, avrà a disposizione anche Della Rocca ma il tecnico romano vuole riproporre la composizione a 4. La coppia sarà Ricci-Minala, con il ritorno del gemello scuola Roma dopo la squalifica, si dovrebbe quindi tornare al 3-4-3, o meglio 3-4-2-1 con Sprocati e Palombi a supporto dell’unica punta Bocalon. Proprio così, tra le novità di questa settimana il possibile ritorno tra i titolare del Boca che ora dovrà riconquistare la fiducia del tecnico e dell’ambiente dopo alcune prove (per la verità sprazzi di pochi minuti) abbastanza deludenti. Tra i disponibili ma, probabilmente, non ancora arruolabili al 100 per 100, c’è Jean Daniel Akpa Akpro. L’ivoriano ieri non si è allenato con il gruppo per una sindrome influenzale ma potrebbe riprendere il lavoro già in giornata, ha scelto la maglia numero 18 e potrebbe essere convocato da Colantuono. Confermato, invece, in toto il pacchetto arretrato che sarà composto da Casasola,Schiavi e Monaco. Un match fondamentale per i granata quello di sabato, gli uomini di Colantuono dovranno allungare il passo per evitare di essere risucchiati nel polverone della bassa classifica, scacciare via tutti i fantasmi e tornare a vincere nel principe degli stadi.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.