Assistenza computer salerno e provincia

Cava, due ordigni esplosi in meno di 24 ore: colpiti un palazzo e il mobilificio Senatore

Le immagini del sistema di videosorveglianza di un negozio della zona hanno ripreso due ragazzi con il volto scoperto e un berretto in testa intenti a piazzare l’ordigno

Federica D'Ambro

562

Due ordigni rudimentali a Cava de’Tirreni sono esplosi ai danni di due commercianti diversi. Nel giro di neanche ventiquattro ore due potenti ordigni sono espolsi rispettivamente davanti al portone d’ingresso di un palazzo in via Vittorio Veneto e davanti al mobilificio Senatore a Santa Lucia, distruggendo l’intero negozio. Come rivenato dal quotidiano Il Mattino, adesso è compito degli agenti del commissariato di polizia, diretti dal vicequestore Marzia Morricone. E’ difficile credere che i due atti intimidatori non siano collegati tra di loro, ed è proprio questa la pista che stanno seguendo le forze dell’ordine. Gli inquirenti hanno sequestrato le immagini del sistema di videosorveglianza di un negozio della zona. Nei filmati si vedrebbero due ragazzi con il volto scoperto e un berretto in testa intenti a piazzare l’ordigno.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.