Pizzeria Betra Salerno

Capitan Pestrin: “Avevamo letto diversamente la partita, ma contenti”

Il capitano granata non risparmia poi gli elogi ai tifosi, i quali hanno incitato la squadra nonostante le difficoltà

admin

311

“Avevamo letto diversamente la partita, interpretata male”. Manolo Pestrin, si dice soddisfatto, nonostante le difficoltà causate dall’inferiorità numerica. “Aspettare e aggredire, si è trasformato solo in aspettare. Non siamo stati propositivi. Le difficoltà spingono a trovare energie ed andare oltre e le abbiamo sfruttate per vincere la partita. Certamente una vittoria sofferta, volevamo fare qualcosa di più. Rimane il rammarico del primo tempo perchè non abbiamo fatto ciò che abbiamo detto e preparato durante la settimana, dal secondo tempo la partita è stata di cuore, abbiamo sfruttato le occasioni che ci sono capitate” continua il capitano granata, definendosi soddisfatto comunque del risultato: “Siamo contenti, stiamo parlando comunque di una vittoria ma dobbiamo terminare le partite in 11. Dopo l’espulsione ero in attesa delle decisioni dell’allenatore, sono a disposizione del Mister e dei miei compagni, se dovessi servire diversamente piuttosto che in quello che mi compete, per il bene della squadra ben venga,con la buona volontà si fa tutto. La classifica rimane comunque positiva, si spera di poter fare ancora meglio”. In ultimo non risparmia i ringraziamenti per i tifosi, che nonostante tutto, hanno continuato a cantare, anche dopo i disagi letti durante il primo tempo e conclude: “Rimangono il dodicesimo uomo in campo”.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.