Assistenza computer salerno e provincia

Cammarota su Viadotto Gatto: “Si impone la verifica strutturale”

L'ingegnere Micillo, responsabile del settore lavori pubblici, verrà ascoltato dalla Commissione Trasparenza nei prossimi giorni

Federica D'Ambro

294

“Dai lavori della Commissione Trasparenza emerge che non sarebbero mai state eseguite le verifiche strutturali per la sicurezza del viadotto Gatto“. Lo dichiara in una nota il Presidente della Commissione, l’avv. Antonio Cammarota.

“In particolare”, spiega Cammarota, “dagli atti fin qui acquisiti, dalla nota dell’ing Elvira Cantarella e dall’audizione del responsabile della manutenzione comunale geom. Teodoro Avallone, è emerso che son stati fatti continui lavori di manutenzione ordinaria, relativi alla messa a punto dei giunti e al rifacimento del tappeto bituminoso che verrà completato nei prossimi mesi, ma gli ultimi lavori di verifica della struttura e quindi della sicurezza risalgono al 2005 e furono affidati all’impresa IRES”.

“Non solo, ma dall’indagine in corso è emerso che i lavori della Ires furono interrotti per rescissione contrattuale e riguardavano solo la parte iniziale alta del Viadotto, quello preesistente. Dunque – conclude Cammarota – è necessario, anche alla luce degli ultimi avvenimenti sugli altri Viadotti e più in generale sulla sicurezza dei ponti, così come affermato dallo stesso geom. Avallone, e in considerazione dell’enorme traffico pesante sul viadotto Gatto proveniente dal porto commerciale di Salerno, procedere all’affidamento dei lavori di verifica strutturale, che può essere effettuato solo da imprese specializzate”.

Il Presidente ha già richiesto l’acquisizione degli atti relativi alla Ires e l’audizione dell’ing Micillo, responsabile del settore lavori pubblici, che verrà ascoltato dalla Commissione Trasparenza nei prossimi giorni.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.