Pizzeria Betra Salerno

Bollini: “Condannati da sottigliezze, siamo sfortunati”

Il trainer granata pieno di rammarichi al termine del match del "Partenio"

251

E’ avvilito Alberto Bollini al termine del derby perso dalla Salernitana per 3-2 in quel di Avellino. Il trainer di scuola Lazio è l’unico rappresentante del club granata a presentarsi davanti ai microfoni dei cronisti: “Ancora una volta siamo stati condannati da episodi ma al contempo faccio autocritica per la nostra “capacità” di comprometterci e passare da situazioni di vantaggio a situazioni di svantaggio. Dispiace, dispiace davvero – prosegue Bollini – aver perso un match tranquillamente alla nostra portata. Siamo stati condannati per l’ennesima volta da sottigliezze che hanno spostato l’equilibrio del match oltre ad essere penalizzati come nel caso del terzo goal irpino o del rigore negato. Ho rivisto i fantasmi della partita con il Carpi con il loro primo goal irregolare”. Nonostante tutto Bollini intravede segnali positivi: “In 10 siamo riusciti a ridisegnare egregiamente l’assetto tattico, abbiamo preso in mano le redini del gioco e siamo riusciti a segnare ma non è bastato. Sbagliamo si ma siamo anche sfortunati, con il Perugia mi e ci aspettiamo una reazione d’orgoglio globale”.

 

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.