Assistenza computer salerno e provincia

Allarme povertà, Celano attacca: “Amministrazione racconta favole”

Il consigliere comunale chiede una commissione "speciale" per discutere del disagio sociale

Marco Rarità

484

«Pur apprezzando gli sforzi di Onlus ed Associazioni, che troppo spesso si sostituiscono alle incapacità delle Istituzioni, non può essere sottaciuto il livello di disagio sociale presente nella città di Salerno». Ha dichiarato il consigliere comunale del Nuovo Centrodestra Roberto Celano, in riferimento ai dati divulgati da don Marco Russo: nel 2014, circa 10.000 persone hanno chiesto aiuto alla Caritas, con un incremento del 20 per cento rispetto all’anno precedente. Il consigliere Celano ha scritto al presidente della commissione consiliare del Comune di Salerno “Politiche Sociali” Luciano Provenza chiedendo la convocazione di un apposito tavolo sulla questione. «Per qualsivoglia amministrazione seria ed europea, in un momento di grave crisi economica, il sostegno alle fasce più deboli dovrebbe rappresentare una priorità – ha dichiarato Celano – A Salerno, invece, i poveri aumentano vertiginosamente, nel mentre  ex ed attuali amministratori continuano a farneticare ed a pontificare, raccontando realtà favolose che poi si rilevano assolutamente dissonanti rispetto alla verità dei numeri ed alle difficili condizioni sociali che si riscontrano nei quartieri». Ha proseguito il consigliere del Nuovo Centrodestra: «Invitiamo, pertanto, il presidente della Commissione “Politiche Sociali”, l’avvocato Luciano Provenza,  a convocare, nell’immediato, un’apposita commissione, con la presenza dell’assessore al ramo, al fine di stimolare l’amministrazione a considerare il disagio economico e sociale che emerge, in tutta la sua gravità, nella città di Salerno.  Una vera e propria priorità per la Giunta comunale».

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.