Pizzeria Betra Salerno

Addio Mondo: mister della Dea in “quell’ultima sbandata” granata

Si è spento a 71 anni Emiliano Mondonico, anche a Salerno lo ricordano in tanti, sopratutto per quella gara a Bergamo

237

Si è spento a 71 anni Emiliano Mondonico, lasciando nel lutto il mondo del calcio. Uomo e professionista apprezzato Mondonico è stato avversario dei granata 7 volte, uno di questi un crocevia storico, a Bergamo quell’11 giugno del 1995. Contro la sua “Dea” la Salernitana perse la corsa al quarto posto, occupato proprio dall’Atalanta, per la promozione in serie A. Il gol di Ganz fu raggiunto dalla punizione di Strada, poi il colpo vincente dello stopper Valentini. L’ultima volta all’Arechi per Mondonico alla guida dell’Albinoleffe, il 12 dicembre del 2009. Per gli uomini di Mondo segnò Gabriele Perico, dopo neanche due minuti il pari di Mariano Stendardo, fini 1-1.

Sport1

Commenti

I commenti sono disabilitati.