Assistenza computer salerno e provincia

Dal Maximall al Cilento Outlet: rubava nelle borse delle commesse, arrestata una ragazza

Pregiudicata, 28 anni, portata nel carcere di Fuorni

741

I Carabinieri della Stazione di Bellizzi hanno tratto in arresto la pregiudicata Veronica De Libero, 28enne del posto, in esecuzione del decreto di sospensione cautelare dell’affidamento in prova emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Salerno.

Il provvedimento è scaturito dagli elementi di colpevolezza raccolti dai militari a carico della donna, che il 28 giugno 2017 era stata ammessa a godere del citato beneficio, in ordine a due furti aggravati perpetrati, rispettivamente, il 4 febbraio 2018 presso il centro commerciale MAXIMALL di Pontecagnano Faiano, ove si impossessava della somma contante di 2.500 euro custodita nella borsa della commessa del negozio “DORABELLA”, ed il 25 aprile 2018 presso il CILENTO OUTLET VILLAGE di Eboli, ove sottraeva 55 €uro dal portafogli della commessa del negozio “HARMONT & BLAINE”.

Espletate le formalità di rito, la 28enne è stata rinchiusa nel carcere di Fuorni.

Assistenza computer salerno e provincia

Commenti

I commenti sono disabilitati.